CENTAUREA NIGRESCENS
FIORDALISO NERASTRO
(asteraceae)


L’altezza di queste piante varia da 50 a 100 cm. La pianta è perenne, con gemme svernanti al livello del suolo e protette dalla lettiera o dalla neve, dotate di un asse fiorale eretto e spesso privo o con poche foglie. L’habitus di queste piante può essere sia glabro che tomentoso.La parte aerea del fusto è eretta, striata e abbondantemente ramosa; anche i rami sono eretti.


external image centaurea-nigrescens2538.jpg


I fiori (da 40 a 100) sono tutti del tipo tubuloso (il tipo ligulato, i del raggio, presente nella maggioranza delle Asteraceae, qui è assente), sono ermafroditi (in particolare quelli centrali), tetra-ciclici (sono presenti 4 verticilli: calice – corolla – androceo – gineceo) e pentameri (ogni verticillo ha 5 elementi). I fiori sono tutti fertili, a parte alcuni periferici che possono essere sterili.external image 001-centaurea-nigrescens.jpg

Le foglie basali possono essere picciolate ed hanno la lamina a contorno più o meno lanceolato; sono intere o raramente dentate (o eventualmente lobate). Quelle superiori sono progressivamente più piccole e sessili; la lamina ha un contorno ovato-lanceolato con base ristretta. Dimensione delle foglie inferiori: larghezza 1 – 2 cm; lunghezza 3 – 6 cm (massimo 25 cm)


external image file.php?id=309