Lepidum campestre
Immagine
Immagine

Lepido campestre

Brassicaceae



Descrizione: Pianta erbacea annuale o bienne, alta 20-50 cm, a radice fittonante, grigiastra, con fusto eretto, generalmente unicaule o ramificato alla base, pubescente per peli appressati, ramoso-corimboso in alto.
Foglie basali (lunghe fino a 6 cm) picciolettate, generalmente appassite all'antesi, indivise o più spesso lirato-pennatofesse con lobi laterali irregolari
Immagine
Immagine

subrotondi, il terminale ovale; le cauline (7-10 x 25-33 mm) alterne, sessili, eretto-patenti, triangolari o ovato-lanceolate, astate e semiamplessicauli, pubescenti e con margini sinuato-dentellati.
Immagine
Immagine

Inflorescenza in densi racemi multiflori afilli, allungati durante l'antesi (fino a 25 cm), con minuti fiori ermafroditi su pedicelli patenti, pubescenti con peli di 0,2 mm.
Calice con sepali di ca 1,5 mm, ovali, subglabri o subvillosi.
Corolla tetramera con petali bianchi (ca 2 mm), appena più lunghi dei sepali.
Stami 6, antere gialle; ovario supero bicarpellare con breve stilo persistente; stimma clavato.
Il frutto è una siliquetta (4-5 mm) deiscente, glabra, a forma di scudo con due logge monosperme e con ali di 1,5-2 mm nel quarto superiore,
smarginata all'apice con stilo non sporgente e coperta di minute squame verrucose (visibili con la lente!).
Semi ovoidi, tubercolato-papillosi, bruni.
Immagine
Immagine

Lepidium_campestre.jpg
Lepidium_campestre.jpg