NOME SCENTIFICO : Petasites hybridus

NOME COMUNE : Farfaraccio maggiore

FAMIGLIA : Asteraceae


Le foglie sono sorrette da un lungo e solido picciolo scanalato, color porporino; molto grandi (anche 80 x 40 cm.), reniformi o arrotondate con il margine leggermente e irregolarmente dentato, hanno la pagina inferiore ricoperta da una lanugine biancastra che sparisce con l’età e solo le nervature rimangono coperte di peli glandulari.
I frutti sono acheni lisci di 3 mm, con un pappo di setole giallognole.
la pianta emana un odore fetido che ricorda quello delle cimici.

File:Petasites hybridus ENBLA01.JPG
File:Petasites hybridus ENBLA01.JPG

Acta Plantarum
Acta Plantarum

external image petasites_hyb_1658s.jpg
4.jpg
4.jpg

external image images?q=tbn:ANd9GcSMaxmP3I2EtW4H8D7aRhGA1lGQZGsrNH7XQMJF9KJ1qK8no_iLAg

L'infiorescenza

I capolini

I fiori

Le foglie




  • external image file.php?id=79604