Esistono diversi tipi di fiori, utile per distinguere le diverse famiglie botaniche (leguminose, asteraceae, euphorbiaceae, ecc..)
Per approfondire si può visitare questa pagina di wikipedia sui fiori e questa più specifica sui fiori delle angiosperme.

Vediamo i principali tipi di fiori

FIORI ERMAFRODITI E UNISESSUATI: si dicono ermafroditi se contengono sia la struttura maschile (stami) che quella femminile (pistillo). La maggior parte dei fiori (tutti?) delle piante erbacee sono ermafroditi.320px-Urtica-dioica(Blueten).jpgfiore_ciliegio.jpg

Se i fiori a sessi separati si trovano su piante diverse allora la pianta si dice dioica (= "due case"), come ad esempio il kiwi, tutti i salici, l'ortica, l'alloro, il pungitopo, il luppolo.

In tutti gli altri casi si dice che la pianta è monoica (= "una casa"), sia che il fiore sia ermafrodita come per quasi tutte le erbe, sia che sia a sessi separati, solo che in quest'ultimo caso entrambi i fiori si troveranno sulla stessa pianta (es. nocciolo,
ontano, noce).
Corylus_avellana.jpg


COROLLA GAMOPETALA E DIALIPETALA
Nei diversi tipi di fiori i petali si possono presentare uniti tra loro (gamopetala) o divisi (dialipetala).
external image 298px-Eruca_February_2008-1.jpg

Lamium_amplexicaule.jpg corolla gamopetala e corolla dialipetala
Anche il calice può essere gamosepalo o dialisepalo:
external image post-9799-1232817473.jpg gamosepalo o dialisepaloexternal image Dialisepalo_264_1.jpg


SIMMETRIA DEI FIORI

Un'altra importante caratteristica dei fiori è la loro simmetria, in particolare riguardo la corolla. Da questo punto di vista i fiori si suddividono in:
FIORI ATTINOMORFI: è la classica forma del fiore con i petali disposti a raggiera. Sono simmetrici rispetto ad un asse. Contando il numero di petali si possono distinguere in trimeri, tetrameri, pentameri, ecc.
external image 298px-Eruca_February_2008-1.jpg external image 320px-Lunaria_annua_closeup.jpg external image 320px-Potato_flowers.jpg
FIORI ZIGOMORFI: hanno una simmetria bilaterale, cioè sono simmetrici rispetto ad un piano. Hanno un "sopra e un sotto", un "destra e sinistra". Ci sono, tra l'altro, due importanti tipi di fiore zigomorfo: il fiore con corolla bilabiata e il fiore con corolla papilionacea.
Corolla bilabiata del Lamium purpureum
Lamium_orvala.jpg
--------------------------
Corolla papilionacea
external image 314px-Wisteria_sinenis_anatomia_it.png Vicia.jpg

FIORI IRREGOLARI: non hanno una forma simmetrica.