Tussilago farfara

Nome comune : Tossilaggine comune
Famiglia : Asteraceae

- Descrizione generale:


external image Coltsfoot.jpg

L'aspetto di queste piante è erbaceo un po' cespitoso.
La forma biologica della specie è geofita rizomatosa; ossia sono piante perenni erbacee che portano le gemme in posizione sotterranea. Durante la stagione avversa non presentano organi aerei e le gemme si trovano in organi sotterranei chiamati rizomi.
La sua atezza varia da 10 a 30 cm.

- Il fiore :
external image 545px-Coltsfoot_close-up_aka.jpg

Ogni fusto porta un unico capolino composto da una quarantina di fiori centrali tubulosi, tutti i fiori sono gialli.


Frutti
Il frutto è un achenio cilindrico, dotato di un pappo di peli bianco-sericei, morbidi e denticolati.
Per ogni pianta si formano da 60 a 100 pappi.
Dimensione degli acheni: 3 – 5 mm. Lunghezza dei pappi: 8 – 12 mm.

external image Tussilago_farfara_frucht.jpeg

Foglie
Le foglie basali, che spuntano direttamente dal rizoma dopo la fioritura, sono picciolate, hanno lamina da largamente ovata a suborbicolare, a volte poligonale, cordata alla base e con margine irregolarmente dentato, o dentellato, o eroso. Il picciolo è lungo da 1 a 2 volte il lembo ed è tomentoso. Le giovani foglie hanno mediamente un diametro di 5-6 cm, e si accrescono durante l'estate fino a superare il doppio di questa misura. Verdi nella pagina superiore, hanno pagina inferiore coperta da un tomento bianco che tende a staccarsi e a cadere col tempo.
Foglie caulinari sessili, alterne, appressate al fusto in modo da farlo sembrare ricoperto di squameexternal image 654px-Tussilago_farfara_bgiu.jpg, soprattutto in fase giovanile, lunghe fino
a
un paio di cm; lamina lanceolata (tendente a diventare lineare verso l'apice del caule), subacuta, margine intero.


external image 578px-Huflattich_Blaetter.jpg