La Vinca L. fà parte della famiglia delle Apocynaceae, originario dell'Europa e dei tropici.
Comprendente specie erbacee perenni, erette o striscianti, note con il nome comune di Pervinca. Il nome deriva dal latino vincire(= legare).

Le specie più diffuse si sviluppano nel sottobosco ad esempio la Pervinca maggiore (Vinca Major)
external image normal_Vinca_major-761.jpg
fusti sottili e flessibili,è frequente nelle siepi e fra i cespugli,è alta dai 10 ai 30 centimetri, si presenta con con foglie ovato-cordate, a margini cigliati, fiori grandi con sepali e lobi della corolla cigliati, di colore viola-lilla.
Mentre la Pervinca minore (Vinca Minor)
external image normal_vinca-minor746.jpg
con radici esili e fibrose prostrate al suolo, con foglie opposte, persistenti, ovali-lanceolate, coriacee e dai margini glabri di colore verde-scuro lucente.

Si usa come piante ornamentali, per aiuole in zone ombreggiate, per decorare freschi sottobosco, oppure coltivate in vaso e per usi erboristici.